Esperanza Spalding live @ Carroponte (Sesto San Giovanni, 26-7-2012)

Esperanza Spalding live @ Carroponte, Sesto San Giovanni (MI)
© Photo by Soulful Jams

Lo scorso 26 luglio abbiamo avuto il piacere di assistere al concerto di Esperanza Spalding, giovane cantante e musicista di grande talento del firmamento jazz contemporaneo! Il live, da noi a lungo atteso e desiderato, si è svolto al Carroponte, luogo situato nel cuore del Parco Archeologico Industriale di Sesto San Giovanni, cittadina alle porte di Milano.

Per Esperanza Spalding, che in questo periodo si è esibita in concerto in svariate località italiane, il live al Carroponte rappresenta anche il ritorno a Milano, a distanza di 3 anni dai suoi concerti al Blue Note. Un’occasione veramente imperdibile di ammirare dal vivo una delle stelle più splendenti della scena musicale odierna.

Il concerto milanese è la quarta data italiana, dopo Perugia, Bard (Aosta) e Verucchio (Rimini), nell’ambito del suo “Radio Music Society Tour”, che ha portato la brava Esperanza in ogni parte del globo.

Il live, inizialmente previsto all’Arena Civica di Milano, è stato successivamente cancellato per problemi di natura organizzativa e riprogrammato al Carroponte, rassegna che ha nel suo calendario quotidiano concerti e manifestazioni culturali per tutta la durata del periodo estivo.

La serata è iniziata con l’opening act della virtuosa band italiana dei Quintorigo che, accompagnata dal cantante Moris Pradella, ha proposto al pubblico milanese un estratto dei brani presenti nel loro prossimo ed interessantissimo disco, “Quintorigo Experience”, album tributo alla musica e al genio di Jimi Hendrix.

Intorno alle 22.15 è finalmente arrivato il turno di Esperanza che sale sul palco con un elegante vestito rosso, accompagnata da una nutrita band composta da Leonardo Genovese (piano e tastiere), Jef Lee Johnson (chitarra elettrica), Lyndon Rochelle (batteria), Chris Turner (backing vocals), Tia Fuller, Daniel Blake e Aaron Burnett (sax), Jeff Galindo e Corey King (trombone), Ingmar Thomas e Leala Cyr (tromba). Un gruppo di musicisti affiatati e ricchi di talento, che ha contribuito a rendere il concerto di altissimo livello!

Durante il concerto Esperanza Spalding propone gran parte dei brani presenti nel suo ultimo e quarto album “Radio Music Society”, tutti eseguiti in versioni decisamente “extended”. “Hold on Me” è il brano scelto come apertura della serata, eseguito in una vibrante versione che contribuisce a riscaldare a dovere l’atmosfera.

Esperanza Spalding live @ Carroponte, Sesto San Giovanni (MI)
© Photo by Soulful Jams

Seguono in scaletta brani di grande fascino e raffinatezza come “Smile Like That”, uno dei nostri pezzi preferiti da “Radio Music Society”, il classicone “I Can’t Help It” e la dolce “Crowned & Kissed”. Non da meno “Endangered Species”, cover di un brano di Wayne Shorter del 1985, e l’armoniosa “Cinnamon Tree”.

A concludere questa superlativa serata ecco i due primi singoli estratti da “Radio Music Society”, ovvero “Radio Song” e soprattutto “Black Gold”, nel disco eseguito in duetto con la bravissima Algebra Blessett e qui proposto con un fantastico intro cantato da Chris Turner.

Complessivamente il concerto è durato la bellezza di quasi due ore, letteralmente volate via grazie alla capacità di Esperanza e della sua band di coinvolgere ed appassionare il pubblico presente. Peccato solamente per la mancanza di bis, preclusi per motivi d’orario, dato che il live aveva ormai superato la mezzanotte.

Nell’articolo trovate due brani eseguiti da Esperanza Spalding e dalla sua band durante la serata milanese, ovvero “Black Gold” e “Smile Like That”. Enjoy!

Annunci