Osmojam – Échappée (2013)

Osmojam - ÉchappéePrima recensione dell’anno sulle pagine di Soulful Jams! Quest’oggi vi portiamo in Francia per presentarvi una talentuosa interprete r&b/soul, che ha da poco dato alla luce il suo primo album in studio!

Stiamo parlando di Osmojam, nome d’arte di Nadia Henry, una cantante parigina di 26 anni dotata di una bellissima voce, raffinata ed elegante. Prima di presentarvi “Échappée”, questo il titolo dell’album, ripercorriamo brevemente la sua carriera.

Osmojam, pseudonimo che nasce dall’unione delle parole “osmosis” e “jam”, si innamora della musica fin dalla prima infanzia, cominciando a suonare il piano a soli 5 anni e dedicandosi successivamente al violino classico. Il canto è sempre stata una grande passione per Osmojam, ma decide di dedicarsi seriamente ad esso solamente dopo la fine dei suoi studi, militando dapprima all’interno di un coro gospel e collaborando successivamente con alcuni artisti della scena soul parigina.

Dopo una discreta gavetta Osmojam comincia a lavorare ad un suo progetto solista, scrivendo parte del materiale che tempo dopo andrà a comporre il suo primo album solista. Nel dicembre del 2012 Osmojam realizza un EP d’esordio, intitolato “80”, disponibile in free download sul suo sito ufficiale e su Bandcamp. Come suggerisce il titolo, l’EP ha una stretta connessione con gli anni ’80 e presenta 4 cover in versione acustica di alcuni classici della musica pop e r&b dell’epoca.

Troviamo infatti una deliziosa versione di “Wake Me Up Before You Go-Go” degli Wham!, “Miss You Much” di Janet Jackson, “Easy Lover” di Phil Collins e Philip Bailey (membro dei leggendari Earth, Wind & Fire) e infine una sorprendente “La Isla Bonita”, brano registrato originariamente da Madonna. Un lavoro semplice ma piacevole, realizzato con la collaborazione di Fabien Coronado alla chitarra e Kelyan Horth al piano, che dà un piccolo assaggio delle capacità di Osmojam.

OsmojamDopo la pubblicazione di “80”, nei mesi successivi Osmojam si è divertita a realizzare alcune cover di sigle di famosi cartoni animati, reinterpretandole e riarrangiandole totalmente; tra queste troviamo la rivisitazione del tema di “Nicky Larson” (in Italia noto come “City Hunter”), realizzata in chiave soul/jazz con la partecipazione al sax di Mister Hope.

Bellissima la versione bossanova di “Les Entrechats” (in Italia “Isidoro”), cantata in compagnia del bravissimo Ray Lika; non da meno la cover neo soul della sigla francese del famosissimo e sempre amato “Dragon Ball Z”, incisa con un’altra brava interprete, Marie Sané. Anche questi brani sono disponibili, in free download, tramite bandcamp, e di ciascuno di esse sono stati realizzati dei videoclip molto carini, disponibili sul canale ufficiale YouTube di Osmojam.

Dopo tutta queste serie di piccoli progetti e dopo tanta attività live sul suolo francese, Osmojam negli ultimi mesi del 2013 ha ultimato quello che è il suo primissimo album in studio, intitolato come detto in precedenza “Échappée” (in italiano “fuga, evasione”). Il disco presenta 14 tracce di genere r&b/neo soul, con contaminazioni di elegante jazz e di un pizzico di sano hip hop; l’album, a differenza del primo EP di Osmojam, è cantato quasi interamente in francese, lingua che si sposa sempre molto bene con le sonorità black.

L’album di Osmojam si apre con “L’Échappée”, vero e proprio intro strumentale che ci avvia delicatamente all’ascolto del disco. La traccia successiva è “Avec une Idée”, uno dei pezzi forti dell’album, scelto anche come primo singolo ufficiale; un brano ricco di groove che ci ricorda da vicino le migliori produzioni r&b degli anni ’90. Della canzone è stato realizzato anche un bel videoclip, diretto da Gustavimages, che potete apprezzare di seguito.

Proseguendo l’ascolto del disco giunge il turno della title-track, un’elegante ballata che mette in risalto la voce dolce e sensuale di Osmojam. Sulla stessa lunghezza d’onda la successiva “Un Simple Accord”, in collaborazione con Judy Benonie e Nkia Asong per un brano dal sapore piacevolmente soulful.

Con la stilosa “Métro”, arricchita da una linea di tromba che rende ancor più gustoso il tappeto musicale del brano, viriamo su sonorità maggiormente urban; il pezzo vede anche la partecipazione del rapper TIS, che arricchisce e completa un brano assolutamente pregevole. É poi il turno di un paio di tracce dal sapore molto jazzy, “Si Tu Veux Rester”, disponibile in chiusura di album anche in una versione remix con il rap di Nicky Lars, e “Déception”, un armonioso duetto con il cantante Aldrick.

A sorpresa troviamo all’interno del disco anche una cover di Lady Gaga, artista pop agli antipodi del mondo musicale di Osmojam. La cover in questione è quella di “Bad Romance” ed il risultato è davvero eccezionale, una fantastica versione prettamente jazz che trasforma completamente il brano rispetto all’originale.

Sempre molto a suo agio nelle slow jams, Osmojam ci propone due brani intensi come “Comme Tu l’Attends” e “Des Crayons de Couleurs”, quest’ultimo in duetto con il già citato Ray Lika. Troviamo poi “Let Them Stay”, uno dei due brani cantati in inglese, che ci regala una bella soul-jam, accompagnata da qualche sonorità più rockeggiante, e “Osmose”, un delicato brano dal sapore smooth.

Anche per quanto riguarda i testi il disco è davvero interessante, presentando tematiche variegate e mai banali; nei suoi brani Osmojam tocca argomenti importanti come la politica, il razzismo e la depressione, tematiche non sempre all’ordine del giorno nei dischi di musica contemporanea.

L’album presenta un forte richiamo alle produzioni anni ’90, periodo in cui l’r&b ed il soul contemporaneo, anche a livello mainstream, hanno proposto artisti e dischi di assoluto valore. Per chi, come noi, è un grande amante delle sonorità del periodo e ha consumato negli anni i dischi di gruppi francesi come Les Nubians, Native e Melgroove (giusto per citare alcuni gruppi r&b/soul d’oltralpe che ebbero un buon successo internazionale), “Échappée” rappresenta un disco di indubbio interesse, il cui ascolto si mantiene su livelli eccelsi dalla prima all’ultima traccia.

Merito delle produzioni, sempre raffinate e ricercate, e della bellissima voce di Osmojam, dolce, sensuale ma graffiante al tempo stesso! Un lavoro di alto profilo, ricco di quelle sonorità soulful e jazzy che tanto piacciono a noi!

Al momento il disco è disponibile interamente in free streaming su Bandcamp, registrandosi al seguente link; una volta raggiunte le 500 sottoscrizioni, l’album sarà ufficialmente pubblicato anche in formato cd e digitale. Non perdete l’occasione di ascoltare “Échappée”, siamo sicuri che non ve ne pentirete, la musica di Osmojam saprà conquistare anche voi! Enjoy!

Aggiornamento: l’album è ora ufficialmente acquistabile, disponibile in formato digitale tramite le piattaforme Bandcamp e iTunes.

tracklist:

  1. L’Échappée
  2. Avec une Idée
  3. Échappée
  4. Un Simple Accord (feat. Judy Benonie & Nkia Asong)
  5. Métro (feat. TIS)
  6. Tum’Soul Interlude
  7. Si Tu Veux Rester
  8. Déception (feat. Aldrick)
  9. Comme Tu l’Attends
  10. Bad Romance (Lady Gaga Jazz Cover)
  11. Des Crayons de Couleurs (feat. Ray Lika)
  12. Let Them Stay
  13. Osmose
  14. Si Tu Veux Rester (Remix) (feat. Nicky Lars)

link consigliati: facebook.com/osmojam

Annunci